Progetto SINBIO

Progetto SINBIO: Sistemi INtegrati di produzione e immissione in rete di BIOmetano e gas sintetici da fonti rinnovabili

SGI, in collaborazione con AzzeroCO2, la start-up BioSyn e quattro Organismi di Ricerca (Pa.L.Mer, Università La Sapienza e le Università di Cassino e della Tuscia), ha avviato il progetto SINBIO finanziato dal bando “Progetti Strategici – Area Green Economy” della Regione Lazio. Il Progetto promuove la progettazione integrata di processi per combustibili sostitutivi al gas naturale (e.g. biometano e gas sintetici) e delle tecnologie di immissione e stoccaggio nelle infrastrutture energetiche esistenti, in accordo con le politiche nazionali ed internazionali per lo sviluppo delle Fonti di Energia Rinnovabile, il contenimento delle emissioni climalteranti e la riduzione della dipendenza dal petrolio.

Nell’ambito del progetto, SGI, insieme all’Università di Cassino, si occuperà di progettazione e modellazione di un impianto Power to Gas per l’immissione di gas sintetico sulla rete di trasporto in diversi assetti di configurazione ed installazione. Il test pilota per l’immissione in rete sarà realizzato nell’area del Consorzio Industriale di Frosinone e costituisce la prima sperimentazione in campo di un ventaglio di soluzioni per la decarbonizzazione dei processi industriali ad alta temperatura basate sui gas rinnovabili e che potrà consentire a questa realtà industriale di candidarsi come polo all’avanguardia a livello nazionale.